Home
 
Home
Prima Pagina
Calendario Eventi
Archivio Eventi
Articoli
Chi Siamo
Dove Siamo
Scuola di Magia
Artisti del Clam
 Giochi Spiegati
 Gallerie
Recensioni
Libreria del Clam
Quota Online
Accesso - Login
Il Tuo Profilo
Unisciti a noi
Soci Onorari
Consiglio
Sondaggi
Statuto
Mailing List
NEGOZIO
Contattaci
Link
Scollegati
Credits
Informativa GDPR
CookiesPolicy

Aggiungi ai Preferiti



Benvenuto
- Ospite -
In questo momento sono in linea 128 utenti

CHANCHAL LAHIRI VOLEVA IMITARE HOUDINÌ MA NON RIEMERGE DAL FIUME

Il mago Indiano Chanchal Lahiri voleva imitare Houdinì ma l'esperimento sembra essere andato davvero male, il mago non è più riemerso dalle acque del fiume Hoogly di Calcutta ed è tuttora dichiarato disperso.
Gli esperimenti di escapologia, così si chiama questo particolare genere magico, sono sempre stati piuttosto rischiosi. Maestro di quest'arte fu Harry Houdini, che non morì durante un esperimento, come molti credono, ma a causa di una appendicite perforata. Alcuni suoi emulatori sono però spesso incappati in incidenti anche mortali per cercare di emulare le sue gesta.
Ci dispiace davvero per il collega indiano, egli aveva già effettuato esperimenti simili a questo, ma questa volta il fato gli è stato contrario, questo genere di arte magica può a volte procurare brutte sorprese per le mille insidie che nascondono questi effetti spettacolari.



Autore: Club Arte Magica
18/06/2019

Condividi su Facebook  

 

Non ci sono commenti per questo articolo


Commenta questo articolo
Commento:
Scrivi il tuo commento nel riquadro e premi il bottone "INVIA"

I commenti con contenuti offensivi o indecenti saranno cancellati dall'amministratore
 

 

[ Torna agli Articoli ]


 

Club Arte Magica - Milano - Via Genova Giovanni Thaon di Revel, 21
[ Contatti ]

 

Il sito del Clam è stato realizzato in collaborazione
con Magiclandia