Home
 
Home
Prima Pagina
Calendario Eventi
Archivio Eventi
Articoli
Chi Siamo
Dove Siamo
Scuola di Magia
Artisti del Clam
Job Posting
 Giochi Spiegati
 Gallerie
Recensioni
Libreria del Clam
Accesso - Login
Il Tuo Profilo
Unisciti a noi
Soci Onorari
Consiglio
Sondaggi
Statuto
Mailing List
NEGOZIO
Contattaci
Link
Scollegati
Credits
Informativa GDPR
CookiesPolicy

Aggiungi ai Preferiti



Benvenuto
- Ospite -
In questo momento sono in linea 526 utenti

UNA OCCASIONE PERSA

Un appuntamento che avrebbe dovuto aver un grande potenziale d’interesse per i maghi si è svolto a Milano con la presenza di un artista che ha rivoluzionato il modo di fare magia in scena e che ha aveva deciso di condividere il suo bagaglio infinito e prezioso di conoscenze con chi avesse voluto approfittarne, il tutto ad un costo simile a una buona cena in un qualsiasi ristorante di Milano.
Ebbene, l’adesione a questo evento, in rapporto all’importanza dell’artista è stata davvero deludente.
Stiamo parlando del workshop di Vito Lupo tenutosi a Milano il 15 e 16 dicembre presso la nostra sede del Clam.
La cosa curiosa, è che abbiamo spesso ricevuto, e tuttora riceviamo, richieste di suggerimenti e consigli per migliorare le proprie performance da parte di molti soci del Clam, abbiamo pensato che la presenza di un artista come Vito Lupo potesse soddisfare molte di queste richieste. In effetti, per chi è intervenuto ciò è accaduto veramente, anche artisti di consumata esperienza hanno ricevuto suggerimenti preziosi e hanno soddisfatto ampiamente le loro attese, tanto da ringraziarci con calore per l’opportunità da noi creata.
D’altronde, la garanzia di successo era scontata, Vito Lupo ha fatto esibire i partecipanti analizzando le loro performance e migliorandole mediante opportune ed indovinate modifiche che hanno trasformato una esibizione mediocre un vero numero artistico.
I suggerimenti elargiti da Vito Lupo ad ogni partecipante hanno comunque arricchito di conoscenze, riflessioni e trucchi del mestiere tutti i partecipanti indistintamente.
Dopo il Workshop abbiamo ricevuto attestati di riconoscenza per aver dato ai partecipanti una così importante opportunità.
Ciò che ci ha sorpreso, è che molti dei signori soci che si presentano puntualmente ad un concorso senza vincerlo, che si esibiscono ricevendo più critiche che elogi, che spesso si rivolgono a soci più esperti per suggerimenti e consigli, non si sono però presentati a questo importante appuntamento. Perché? Non pensiamo che il freddo sia una delle cause, tanto meno la modesta somma richiesta in rapporto alle opportunità che offriva questo evento. E dire che da mesi è stato pubblicizzato tramite il nostro sito e la nostra mailng list.
Possiamo capire l’assenza di maghi che potremmo definire degli “illusi”, ossia coloro che fanno letteralmente addormentare il pubblico con esibizioni noiosissime e male strutturate, e nonostante questo dichiarano apertamente di non aver bisogno di alcun aiuto, ma non capiamo la mancanza di chi ci risulta costantemente a caccia di suggerimenti e consigli.
Avevamo qui a Milano una sorta si vera “bacchetta magica” per risolvere tanti dei vostri dubbi e far fare alle vostre esibizioni un vero salto di qualità, ma in pochissimi hanno sfruttato questa grande occasione.
Noi organizzatori siamo davvero perplessi…
In ogni caso, chiudiamo citando una nota massima: “Chi è causa del suo mal pianga sé stesso”.



Autore: Club Arte Magica
20/12/2012

Condividi su Facebook  

 

Non ci sono commenti per questo articolo


Commenta questo articolo
Commento:
Scrivi il tuo commento nel riquadro e premi il bottone "INVIA"

I commenti con contenuti offensivi o indecenti saranno cancellati dall'amministratore
 

 

[ Torna agli Articoli ]


 

Club Arte Magica - Milano - Via Genova Giovanni Thaon di Revel, 21
[ Contatti ]

 

Il sito del Clam è stato realizzato in collaborazione
con Magiclandia