Home
 
PREMIO BAI
Home
Prima Pagina
Calendario Eventi
Archivio Eventi
Articoli
Chi Siamo
Dove Siamo
Scuola di Magia
Artisti del Clam
Job Posting
 Giochi Spiegati
 Gallerie
Recensioni
Libreria del Clam
Accesso - Login
Il Tuo Profilo
Unisciti a noi
Soci Onorari
Consiglio
Sondaggi
Statuto
Mailing List
NEGOZIO
Contattaci
Link
Scollegati
Credits
Informativa GDPR
CookiesPolicy

Aggiungi ai Preferiti



Benvenuto
- Ospite -
In questo momento sono in linea 73 utenti

FREGATURE MAGICHE...

Io sono abbonato a Sky, anche se questo nertwork non sia il massimo, alcuni documentari e notizie passate su alcuni canali meritano ancora (per poco) il costo dell'abbonamento.
Su uno di questi canali ho visto una sorta di "special" su un prestigiatore inglese, nome d'arte "Dynamo" classe 1982.
Oggi non ci meravigliamo se la pubblicità e le potenti organizzazioni di spettacolo riescono a creare personaggi famosissimi solo con una semplice ma indovinata propaganda, in campo musicale vedi: Justin Biber, Take That… e tanti altri ancora.
Dynamo sembra uno di questi fenomeni in campo "magico", perché quando ho visto eseguire in TV, da questo mago l'effetto di un occhio di una immagine tatuata sulla spalla di una donna che cambiava da chiuso ad aperto con "la sola imposizione delle mani" , anzi del pollice di Dynamo, allora ho avuto la conferma che viviamo in un mondo che spaccia fregature ad ogni angolo, dove i "paraculi" hanno le redini del successo.
Il trucco televisivo era talmente palese che anche una persona poco esperta avrebbe potuto capire l'inganno. In questo caso però si tratta di inganno "grave" perché si spaccia la possibilità di eseguire "miracoli" solo perché aiutatati da uno stuolo di tecnici televisivi e grafici,
In realtà, anche un cerebroleso capirebbe che tutto il video era "costruito" e dopo un paio di effetti genuini si è pensato che tutti avrebbero "abboccato" anche all'effetto "fregatura".
Un modo semplice e sbrigativo per creare miti per gli allocchi".
Dato che questo neo famoso maghetto, peraltro piuttosto insignificante anche sotto l'aspetto estetico, sicuramente in un mondo come quello d'oggi troverà la sua gloria ( in parte l'ha già trovata), noi non ci meraviglieremo affatto se in Italia lo vedremo al prossimo "Master of Magic", l'importante è essere famosi… Per quali motivi?... questo non ha importanza… Il Grande fratello docet!



Autore: Arduino Puglielli
25/08/2012

Condividi su Facebook  

 

Commenti a questo articolo


Data: 27/08/2012
Autore: magorium
Commento:
Bravo Arduino, anch’io, dopo che un mio amico me ne aveva parlato con grande entusiasmo, ho visto un paio di puntate di questa trasmissione, e la senzazione finale
era che alcuni di questi effetti erano decisamente dei tarocchi ed in ogni caso il personaggio non mi ha per nulla colpito.
Purtroppo in Italia trasmissione sulla " Magia " ne fanno pochissima e quella poca che si vede spesso e’ penosa ( vedere Magicland per capire ).

Roby ( Magorium )


Commenta questo articolo
Commento:
Scrivi il tuo commento nel riquadro e premi il bottone "INVIA"

I commenti con contenuti offensivi o indecenti saranno cancellati dall'amministratore
 

 

[ Torna agli Articoli ]


 

Club Arte Magica - Milano - Via Genova Giovanni Thaon di Revel, 21
[ Contatti ]

 

Il sito del Clam è stato realizzato in collaborazione
con Magiclandia