Home
 
Home
Prima Pagina
Calendario Eventi
Archivio Eventi
Articoli
Chi Siamo
Dove Siamo
Scuola di Magia
Artisti del Clam
Job Posting
 Giochi Spiegati
 Gallerie
Recensioni
Libreria del Clam
Accesso - Login
Il Tuo Profilo
Unisciti a noi
Soci Onorari
Consiglio
Sondaggi
Statuto
Mailing List
NEGOZIO
Contattaci
Link
Scollegati
Credits
Informativa GDPR
CookiesPolicy

Aggiungi ai Preferiti



Benvenuto
- Ospite -
In questo momento sono in linea 288 utenti

SERATA COSA C'ENTRA LA MAGIA CON GABRIELE CIRILLI

Alla serata "cosa c'entra la magia" del 22 marzo c'era un ospite molto speciale: Gabriele Cirilli, uno degli astri nascenti del cabaret e del teatro italiano.
Diplomatosi presso il Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Roma, diretto da Gigi Proietti, lavora in teatro, cinema e televisione, dove debutta nel programma Seven Show nei panni del maestro d'orchestra Mino di Vita.
Diventa popolare grazie alla partecipazione a varie edizioni di Zelig, all'inizio vestendo i panni della borgatara romana Kruska, l'amica di Tatiana, da cui nasce il tormentone Chi è Tatiana?!?..., che dà anche il titolo, oltre che a un libro omonimo e ad uno spettacolo teatrale, al film Chi è Tatiana (2001), regia di Roberto Campili. Il suo primo ruolo da protagonista al cinema è nel film Un bugiardo in paradiso (1998), regia di Enrico Oldoini, con Paolo Villaggio.
Lavora anche in alcune fiction tv, tra cui: Scoop (1991), regia di José María Sánchez, Assunta Spina (1992), regia di Sandro Bolchi, e Chiara e Francesco (2007), regia di Fabrizio Costa, miniserie tv sulla vita di Santa Chiara e San Francesco in onda su Rai Uno.
Come sempre la serata è stata aperta da tre numeri di magia, si sono esibiti nell’ordine: Luigi Angrisano (vincitere della selezione di Master of Mind), Jean Xueref e Sergio Siepe, in arte Starman.
Ricordiamo anche Edoardo Pecar che ha presentato egregiamente la serata con simpatici siparietti.
Successivamente Raul Cremona ha intrattenuto il pubblico per diversi minuti per poi aprire la classica intervista all’ospite d’onore della serata.
L’intervista è stata intervallata da dei divertentissimi monologhi di Gabriele Cirilli, esuberante, fortemente comunicativo, Cirilli ha un rapporto con il pubblico davvero sincero e sulla scena è come un fagiolo nel suo baccello. Senza le limitazioni imposte dai tempi televisivi, Cirilli ha sfoderato un repertorio davvero divertente coinvolgendo il pubblico e dimostrando di essere davvero un grande dello spettacolo.
In sala c’era uno spettatore d’eccezione: Aruro Brachetti al quale, insieme a Cirilli, è stata consegnata la tessera di socio onorario del nostro club.

Visita la GALLERIA FOTOGRAFICA



Autore: Club Arte Magica
26/03/2012

Condividi su Facebook  

 

Non ci sono commenti per questo articolo


Commenta questo articolo
Commento:
Scrivi il tuo commento nel riquadro e premi il bottone "INVIA"

I commenti con contenuti offensivi o indecenti saranno cancellati dall'amministratore
 

 

[ Torna agli Articoli ]


 

Club Arte Magica - Milano - Via Genova Giovanni Thaon di Revel, 21
[ Contatti ]

 

Il sito del Clam è stato realizzato in collaborazione
con Magiclandia