Home
 
Home
Prima Pagina
Calendario Eventi
Archivio Eventi
Articoli
Chi Siamo
Dove Siamo
Scuola di Magia
Artisti del Clam
Job Posting
 Giochi Spiegati
 Gallerie
Recensioni
Libreria del Clam
Accesso - Login
Il Tuo Profilo
Unisciti a noi
Soci Onorari
Consiglio
Sondaggi
Statuto
Mailing List
NEGOZIO
Contattaci
Link
Scollegati
Credits
Informativa GDPR
CookiesPolicy

Aggiungi ai Preferiti



Benvenuto
- Ospite -
In questo momento sono in linea 183 utenti

PRESTIDIGI…MBECILLI

Tv impietosa… Tv dissacratrice… Tv ambita da tutti ma traditrice…
Un tempo striscia la notizia andava in onda solo dal lunedì a sabato, adesso invece anche la domenica… Purtroppo!
Infatti, la puntata di domenica 7 febbraio, condotta dai due personaggi di striscia ‚ÄúFabio & Mingo‚ÄĚ era (aim√®) dedicata alla magia, alla nostra magia.
E come era lecito aspettarsi, lo spettacolo televisivo è stato una saga di papere e paperacce di maghi illusionisti e prestigiatori, gaf di tutte le specie e di tutte le fame.
Non si √® salvato nessuno, √® chiaro che il mattatore, il re dei ‚Äúprestidigimbecilli‚ÄĚ, √® risultato sempre lui: Il mago Casanova, nessuno ne avrebbe dubitato, costui ha fatto davvero la parte del leone, o meglio del super prestidigimbranato!

Ma la puntata non ha salvato davvero nessuno, dal Grande mago Silvan, impietosamente presentato dai conduttori con il suo nome anagrafico, il famoso Tony Binarelli immortalato in loschi e banali sotterfugi, fino al nostro beneamato Presidente del Clam Edoardo Pecar. Ad onore del vero, e non per faziosit√†, per alcuni ‚Äútrucchi svelati‚ÄĚ del Mago Pecar gli autori di striscia sono stati davvero impietosi e per certi versi poco leali, perch√© nessuno si sarebbe accorto di niente se non avessero utilizzato il rewind e il rallenty, cosa molto improbabile da parte di uno spettatore comune.

Ma la TV è fatta così, è una arma a doppio taglio, ti porta ai vertici della popolarità in un attimo, ma è anche capace di annullare tutta la tua carriera in un baleno.
E‚Äô chiaro poi che chi pi√Ļ spesso va in TV, pi√Ļ spesso √® soggetto a questi eventi.

Le vittime di questa triste puntata di striscia dovranno comunque riflettere su ‚Äúcosa‚ÄĚ e su ‚Äúcome‚ÄĚ presentare un gioco in TV, mai lasciare nulla al caso e mai dare nulla per scontato e, soprattutto, valutare con attenzione i punti deboli del gioco, anche a costo di accantonarlo e non presentarlo se lascia un solo lato scoperto, altrimenti √® inevitabile: il patentino di ‚Äúprestidigimbecille‚ÄĚ √® garantito!



Autore: Club Arte Magica
07/02/2010

Condividi su Facebook  

 

Non ci sono commenti per questo articolo


Commenta questo articolo
Commento:
Scrivi il tuo commento nel riquadro e premi il bottone "INVIA"

I commenti con contenuti offensivi o indecenti saranno cancellati dall'amministratore
 

 

[ Torna agli Articoli ]


 

Club Arte Magica - Milano - Via Genova Giovanni Thaon di Revel, 21
[ Contatti ]

 

Il sito del Clam è stato realizzato in collaborazione
con Magiclandia