Home
 
Home
Prima Pagina
Calendario Eventi
Archivio Eventi
Articoli
Chi Siamo
Dove Siamo
Scuola di Magia
Artisti del Clam
Job Posting
 Giochi Spiegati
 Gallerie
Recensioni
Libreria del Clam
Accesso - Login
Il Tuo Profilo
Unisciti a noi
Soci Onorari
Consiglio
Sondaggi
Statuto
Mailing List
NEGOZIO
Contattaci
Link
Scollegati
Credits
Informativa GDPR
CookiesPolicy

Aggiungi ai Preferiti



Benvenuto
- Ospite -
In questo momento sono in linea 461 utenti

ABBIAMO IL NUOVO CONSIGLIO DEL CLAM

Anni fa era addirittura difficile trovare il numero minimo legale di consiglieri (erano 5) tra i soci del Clam per formare il consiglio direttivo, oggi invece, le candidature superano abbondantemente il numero minimo di otto consiglieri previsto in statuto, infatti, qualche anno fa, abbiamo elevato il numero di consiglieri da cinque a otto, proprio per dare la possibilità a più soci di decidere della vita del Clam.
Le numerose candidature e i molti presenti all'assemblea, testimoniano che il livello di partecipazione nella nostra associazione è molto alto e per conseguenza anche la qualità democratica di gestione della stessa.
Il Clam è disponibile al cambiamento, senza traumi o lotte interne, ma semplicemente utilizzando la democrazia e applicando le regole statutarie. In circa cinque anni sono cambiati due presidenti e numerosi consiglieri. Il tutto attraverso la volontà dei soci manifestata nelle assemblee. Nessun circolo magico in Italia ha mai avuto un simile turnover.
Durante quest' assemblea è stato apprezzato il lavoro svolto da Consiglio nel biennio trascorso e i soci hanno deciso di dare continuità al consiglio in carica, con l'unica eccezione di un nuovo ingresso, il giovanissimo Nikolas Albanese, che sostituisce l'ex consigliere Di Bella Gianpaolo, che non si è candidato per motivi che non gli permetterebbero la necessaria presenza al Clam, e che noi ringraziamo calorosamente per l'egregio lavoro svolto.
Forse qualche candidato escluso dalla rosa degli eletti è rimasto un po' amareggiato, d'altronde, l'assemblea dei soci è sovrana e le decisioni democratiche scaturite da questo organo collegiale devono essere rispettate e accettate da tutti, non esiste altra strada per ottenere questi incarichi. In ogni caso, ci sarà sempre una nuova occasione.
Ecco i nomi dei consiglieri eletti:
RAUL CREMONA - EDOARDO PECAR - ARDUINO PUGLIELLI - GIORDANO RICCO' - BRUNO GATTERMAYER - ALDO STEFANELLI - ANTONIO POLLI - NIKOLAS ALBANESE.
Durante l'assemblea è stato anche eletto il collegio dei revisori dei conti formato dai seguenti soci: STEFANO CURCI - PINO FALANGA - LISCIANDRA MARCO.
I migliori auguri di buon lavoro a tutti!



Autore: Club Arte Magica
31/01/2015

Condividi su Facebook  

 

Commenti a questo articolo


Data: 01/02/2015
Autore: bwasp@tiscali.it
Commento:
Bene! Visto che nessuno scrive, rompo io il ghiaccio.
Data: 01/02/2015
Autore: bwasp@tiscali.it
Commento:
Avrei tante considerazioni da fare su questo articolo, ma dato che la delusione e l’incazzatura, non mi sono ancora passate, anzi, dopo avere visto la partita dell’Inter di oggi sono aumentate, preferisco limitarmi a fare solo alcune considerazioni..
1) Voglio chiedere scusa a mio figlio Alessandro e agli altri 17 amici, per cio’ che ho detto prima di andare a casa. Non ho intenzione di lasciare il club ma saro’ presente solo alle rare conferenze degne di quel nome e nelle serate libere dove potremo scambiarci le nostre opinioni, come sempre.
2) Ci tengo a precisare che piu’ che incazzato sono deluso. Escludendo Edoardo Pecar e Bruno Gattermayer, che posso solo ringraziare, mi ha deluso l’elite, in primis il presidente, per non avere avuto rispetto nei confronti di chi, come me, ha passato ore nel ricercare qualcosa di innovativo per migliorare l’attivita’ del club, quando invece ....tutto era gia’ scritto....
Perche’ continuare a chiedere ai soci di candidarsi, se era gia’ tutto deciso ?
3) Questo articolo e’ firmato club arte magica.
Club arte magica sono "tutti i soci del clam". Io sono socio , ma sono in completo disaccordo con quanto scritto.
Chi lo ha scritto avrebbe dovuto firmarlo con il proprio nome o come consiglio direttivo, perche’ ha espresso considerazioni personali e non dei soci.

Una delle proposte che avrei voluto fare da consigliere e che proporro’ alla prima occasione e’ quella di dare la tessera di socio onorario a coloro che sono soci da un certo numero di anni (da decidere) e che abbiano compiuto il 70° anno di eta’. Un caso su tutti....Savino di Tria, che e’ anche socio fondatore
.
Mi spiace dover dire queste cose, ma voi avete i vostri interessi, io i miei.
I miei sono quelli di passare delle serate tranquille e magiche, con i miei amici.
Inoltre,....non mi piace essere preso per i fondelli.

Concludo, augurando buon lavoro al nuovo consiglio, nella speranza che porti qualcosa di innovativo.


P.S. So che tutto cio’ che ho scritto interessera’ solo poche persone, e che mi faro’ solo nemici, soprattutto fra l’elite, ma ......dovevo farlo, e’ troppa la mia delusione.

Roberto Parabiaghi
Data: 02/02/2015
Autore: Arduino
Commento:
Mi spiace che la delusione di non essere stato eletto abbia amareggiato il socio Parabiaghi Roberto. Ma posso ribadire a nome di tutto il Consiglio che NON ERA STATO DECISO NIENTE DI NIENTE PRIMA DELL’ASSEMBLEA. Chiedere all’assemblea di rinnovare il consiglio che ha terminato il mandato è un sacrosanto diritto di chiunque voglia farlo, suggerire di votare nominativi che attraverso il loro lavoro e aiuto hanno dato in diverse occasioni prova di responsabilità e disponibilità è assolutamente lecito da parte di chiunque, perchè alla fine E’ L’ASSEMBLEA (C’erano ben 56 soci) CHE DECIDE CHI ELEGGERE E CHI NO nessun altro.
Abbiamo inoltre ribadito più volte che anche chi non è stato eletto può collaborare con il Consiglio, magari ottenendo una migliore visibilità anche nei confronti di molti soci e riuscire a conquistare la loro fiducia nelle prossime elezioni.
Caro Roberto penso proprio che tu non abbia nemici al Clam, forse ti manca solo qualche amico in più.
Data: 02/02/2015
Autore: bwasp@tiscali.it
Commento:
19 voti per un signor nessuno come me, non mi sembrano un magro bottino.
Tolto me e Alessandro, rimangono 17 voti ,il che equivale a circa 1/3 dei presenti; non mi sembra malaccio!
19 voti, 17 dagli amici,fra i quali alcuni, mio figlio compreso, hanno votato il socio albanese, e io non ho mai cercato di impedir loro di farlo..
17....forse pochi.....ma decisante....BUONI.
E comunque ho anche altri amici, che non mi hanno votato, ma sempre amici sono.


P.S. Chiunque voglia essermi amico, anche se non mi metto in mostra, mi fara’ solo piacere. (in realta’, ho detto una bugia. Ci sono alcune persone che non voglio come amici, per vari motivi, ma questa ......e’ un’altra storia).

Data: 03/02/2015
Autore: 807_Ales
Commento:
Cosa dire.....sono molto orgoglioso del nuovo consiglio finalmente ci sono ancora situazioni dove il merito paga.
E questo lo hanno capito in molti al Clam....
Sono contento di essere riuscito a insegnare qualcosa a una persona che sta facendo del suo meglio per riuscire nella sua passione. ..non servono tante parole gli ho sempre detto..l’importante è quello che dimostri e infatti è quello che ha fatto. ..Mi dispiace molto che qualcuno se la sia presa più del dovuto e mi dispiace anche che sia sminuito dicendo che era tutto programmato....e ancor di più mi dispiace che queste parole vengano dette da una persona adulta e matura nei confronti di un ragazzo giovane....
Inutile polemizzare. .questo è il nuovo consiglio eletto dai 56 soci presenti in assemblea...e per tanto questo va rispettato.
A volte si è più simpatici quando si rimane in silenzio....
In bocca al lupo Nikolas


Data: 04/02/2015
Autore: bwasp@tiscali.it
Commento:
Ciao Alessandro.
Ci tengo a ribadire il concetto per quelli un po’ duri di comprendonio....IO...NON HO A S S O L U T A M E N T E ......NULLA .......CONTRO .......... N I K O L A S.
Sono altri che hanno sbagliato.
Sono contento per Nikolas e gli auguro che questo sia solo l’inizio di una lunga cavalcata verso ulteriori traguardi, nel campo della magia
Io con Nikolas ho gia’ chiarito la situazione e ,credo, sia l’unico che abbia capito quella che e’ stata la mia considerazione e per me questo e’ sufficiente.
Hai fatto benissimo a prendere le parti di tuo figlio ( io avrei fatto lo stesso con il mio) e ti ammiro per questo, ma la penultima riga, la potevi evitare.
Forse hai ragione....A VOLTE SI E’ PIU’ SIMPATICI QUANDO SI RIMANE IN SILENZIO.
Comunque, dato che ho il difetto di non portar rancore verso chiunque, entro certi limiti , ovvviamente, io continuero’ a salutarti, perche’ per me e’ stata solo una serata un pochino .."FRIZZANTINA", con qualche strascico nei giorni successivi, ma ora ho ripreso a fare ne piu’ ne meno quello che facevo prima.
Spero di vederti presto al clam.
Ciao

Roberto Parabiaghi
.

Commenta questo articolo
Commento:
Scrivi il tuo commento nel riquadro e premi il bottone "INVIA"

I commenti con contenuti offensivi o indecenti saranno cancellati dall'amministratore
 

 

[ Torna agli Articoli ]


 

Club Arte Magica - Milano - Via Genova Giovanni Thaon di Revel, 21
[ Contatti ]

 

Il sito del Clam è stato realizzato in collaborazione
con Magiclandia