Home
 
PREMIO BAI
Home
Prima Pagina
Calendario Eventi
Archivio Eventi
Articoli
Chi Siamo
Dove Siamo
Scuola di Magia
Artisti del Clam
Job Posting
 Giochi Spiegati
 Gallerie
Recensioni
Libreria del Clam
Accesso - Login
Il Tuo Profilo
Unisciti a noi
Soci Onorari
Consiglio
Sondaggi
Statuto
Mailing List
NEGOZIO
Contattaci
Link
Scollegati
Credits
Informativa GDPR
CookiesPolicy

Aggiungi ai Preferiti



Benvenuto
- Ospite -
In questo momento sono in linea 381 utenti

A ME GLI OCCHI, PREGO

Il 12 marzo 2013 Antonio Talia un giornalista che scrive anche per il Sole 24, ha pubblicato un articolo sulla "Trattoria da Tomaso" , vi ricordate? Ne avevamo parlato in un nostro articolo qualche tempo addietro LA TANA DEI MAGHI

Talia è stato in questo posto e i suoi commenti e le sue osservazioni descrivono in maniera davvero perfetta le emozioni che può dare questo locale.
Soprattutto per un profano, sembra di entrare nel paese delle meraviglie, ma la filosofia del locale, Talia l'ha centrata descrivendola in questo modo: "qui non ci sono esibizioni, si viene per scambiarsi idee tra professionisti, e se qualche estraneo si è attardato dopo la chiusura - magari perché ha ricevuto la dritta giusta - si può scegliere se ignorarlo o coinvolgerlo. Dipende solo da come quella sera piglia a Wolf, Giacomo, Magico Jason, Lorenzo, Magic Valery e tutti gli altri: ti potranno accogliere come un ospite gradito, una cavia da esperimento, un intruso, o giusto una comparsa".

Quindi, voi profani non vi azzardate ad entrare se non siete invitati!

Se volete leggere l'articolo originale di Antonio Talia ecco l'indirizzo: articolo originale



Autore: Club Arte Magica
18/05/2013

Condividi su Facebook  

 

Non ci sono commenti per questo articolo


Commenta questo articolo
Commento:
Scrivi il tuo commento nel riquadro e premi il bottone "INVIA"

I commenti con contenuti offensivi o indecenti saranno cancellati dall'amministratore
 

 

[ Torna agli Articoli ]


 

Club Arte Magica - Milano - Via Genova Giovanni Thaon di Revel, 21
[ Contatti ]

 

Il sito del Clam è stato realizzato in collaborazione
con Magiclandia