Home
 
Home
Prima Pagina
Calendario Eventi
Archivio Eventi
Articoli
Chi Siamo
Dove Siamo
Scuola di Magia
Artisti del Clam
Job Posting
 Giochi Spiegati
 Gallerie
Recensioni
Libreria del Clam
Accesso - Login
Il Tuo Profilo
Unisciti a noi
Soci Onorari
Consiglio
Sondaggi
Statuto
Mailing List
NEGOZIO
Contattaci
Link
Scollegati
Credits
Informativa GDPR
CookiesPolicy

Aggiungi ai Preferiti



Benvenuto
- Ospite -
In questo momento sono in linea 174 utenti

UNA SERATA “SCOPPIETTANTE”

Giovedì 16 giugno si è svolto presso la sede del CLAM il secondo appuntamento di questa serie, dopo Giovanni Storti del trio Aldo Giovanni e Giacomo, è stato il turno di un altro grande artista: Marco Berry.

L’affluenza di pubblico è andata oltre le aspettative e la nostra sala teatro sfiorava le cento persone presenti.
La serata si è aperta con uno spettacolo di magia che ha visto sulla scena Jordan (Giordano Riccò) con un numero di magia generale e manipolazione, Renato Milione con un bell’effetto di mentalismo, e Bruno Negrini con un classico numero da scena nel quale produceva suggestive apparizioni di colombe.
Lo show era presentato dal nostro Presidente Raul Cremona.

Nella precedente serata di “cosa c’entra la magia” questa affermazione era pertinente, ma nella serata con Marco Berry la magia c’entrava davvero!
Infatti, Marco è innanzitutto un Mago, anni addietro era definito l’emulo italiano di Houdini, per i suoi emozionanti numeri di escapologia. Ma la sua conoscenza spazia dalle grandi illusioni, alla manipolazione e all’arte del closeup.
Il suo intervento si è aperto con una esibizione nella quale ha conquistato e incantato il pubblico con effetti di magia, gags, e momenti di vero e proprio cabaret.
Forse poche persone presenti immaginavano un Marco Berry così diverso dal personaggio interpretato nelle iene, padrone della scena e capace di condurre da solo uno spettacolo con tanto brio.
L’ultima parte della serata è stata dedicata all’intervista con Marco realizzata da Raul Cremona, in questo modo abbiamo potuto conoscere ancora meglio questo grande artista.
Al termine dell’intervista è stato offerto un dono ricordo a Marco Berry da parte del Clam.
A tutti i presenti è stato poi offerto un rinfresco nella sala attigua a quella del teatro.

Raccogliendo le sensazioni del pubblico, la serata è stata giudicata un vero successo!

Noi ci complimentiamo con Marco e lo ringraziamo per la sua disponibilitĂ , ma ringraziamo anche tutti coloro che hanno lavorato per rendere possibile questo evento.

Visita la Galleria fotografica della serata



Autore: Club Arte Magica
18/06/2011

Condividi su Facebook  

 

Non ci sono commenti per questo articolo


Commenta questo articolo
Commento:
Scrivi il tuo commento nel riquadro e premi il bottone "INVIA"

I commenti con contenuti offensivi o indecenti saranno cancellati dall'amministratore
 

 

[ Torna agli Articoli ]


 

Club Arte Magica - Milano - Via Genova Giovanni Thaon di Revel, 21
[ Contatti ]

 

Il sito del Clam è stato realizzato in collaborazione
con Magiclandia