Home
 
PREMIO BAI
Home
Prima Pagina
Calendario Eventi
Archivio Eventi
Articoli
Chi Siamo
Dove Siamo
Scuola di Magia
Artisti del Clam
Job Posting
 Giochi Spiegati
 Gallerie
Recensioni
Libreria del Clam
Accesso - Login
Il Tuo Profilo
Unisciti a noi
Soci Onorari
Consiglio
Sondaggi
Statuto
Mailing List
NEGOZIO
Contattaci
Link
Scollegati
Credits
Informativa GDPR
CookiesPolicy

Aggiungi ai Preferiti



Benvenuto
- Ospite -
In questo momento sono in linea 283 utenti

LE PIAZZE MULTIMEDIALI DELLA MAGIA

Da quando internet è diventato uno strumento di comunicazione di massa, sono contemporaneamente proliferati svariati siti, blog e mailng list, dedicati alla magia, nei quali però raramente troverete spiegazioni di tecniche o giochi e discussioni serie sull’arte della magia.
Molti di questi luoghi, sembrano creati a misura per maghi dediti unicamente alla critica ed il pettegolezzo, i loro frequentatori spendendo ore ed ore a scrivere e maldicenze e valutazioni di ogni tipo sui maghi più noti, assurgono a critici di scuola “sgarbista” che sciorinano giudizi inappellabili, ma quando li vedi fare magia (anche se questo è un fatto raro), ti chiedi se non sarebbe stato meglio per loro dedicare più tempo all’allenamento e allo studio piuttosto che al gossip magico.

Questi sono spesso maghi sconosciuti frustrati, che cercano un po’ di misera gloria riflessa ergendosi a giudici di chi è famoso e affermato. Sputano sentenze non richieste e non fanno niente, ma proprio niente per l’arte della magia, anche se scrivono come fossero gli unici titolati a poterla capire ed interpretare.

Personalmente preferisco colui che apre un mazzo di carte e si dedica a studiare, creare, giochi e tecniche, colui che la magia preferisce farla piuttosto che giudicarla.

Comunque sia, bisogna riconoscere che queste “piazze multimediali” non sono del tutto inutili, quanto meno, servono a dare sfogo anche all’esercito dei maghi dei blog che attraverso i loro pubblici sfoghi danno sollievo alle loro rabbie, le loro invidie, le loro frustrazioni, e la loro intima sofferenza di essere coscienti di far parte dello sterminato mondo dei “don nessuno”.



Autore: Arduino Puglielli
25/10/2010

Condividi su Facebook  

 

Non ci sono commenti per questo articolo


Commenta questo articolo
Commento:
Scrivi il tuo commento nel riquadro e premi il bottone "INVIA"

I commenti con contenuti offensivi o indecenti saranno cancellati dall'amministratore
 

 

[ Torna agli Articoli ]


 

Club Arte Magica - Milano - Via Genova Giovanni Thaon di Revel, 21
[ Contatti ]

 

Il sito del Clam è stato realizzato in collaborazione
con Magiclandia